Lavoro in remoto

A chi non piacerebbe svolgere il proprio lavoro tranquillamente seduti su un tavolino di fronte al mare o in una baita montana, con scorcio da urlo? In teoria oggi si può.

Ed è il lavoro in remoto o da remoto, insomma significa che tu puoi comunicare con i tuoi clienti/collaboratori/fornitori da un qualsiasi punto geografico e svolgere il tutto come fossi accanto al cliente.

Ti aiuta in questo la tecnologia, il fatto che possa anche vedere il tuo interlocutore del momento e condividere una riunione, persino un caffè dei tuoi preferiti.

Un tempo questo era davvero impossibile ma oggi, che tutto si svolge così velocemente, si ha la possibilità di lavorare davvero ovunque.

In teoria. In pratica ci sono quei 4/5 punti chiave da affrontare per rendere possibile questo.

Primo fra tutti: la connessione.

Già, devi organizzarti tempo prima, sapere, controllare, visionare… Da casa non c’è problema ma se vuoi appunto viaggiare o sogni di lavorare in spiaggia, la questione si complica!

Purtroppo dipende dagli operatori, dal luogo…

La cognizione del tempo non esiste più, ma può essere un vantaggio! Per esempio lavori molte più ore, cosa che può essere ritenuta positiva ma anche negativa: non sai darti uno stop.

Anche quando non stai bene lavori, perché pure in pigiama, a letto, con qualche linea di febbre sei comunque in grado di portare avanti un progetto.

Questa è la reale fregatura: non ti riposi realmente mai.

Mancanza di confronto immediato con colleghi:  perché alla fine devi risolverti i problemi ed anche con l’aiuto di Team Viewer o dispositivi che ti permettano il confronto, sei comunque da solo.

Oltre al fatto che la tua pausa caffè non è ricca di gossip e risate, perchè nessuno ti racconta cosa abbia fatto la sera prima o i programmi per il fine settimana.

Certo, ora guardiamo i vantaggi: niente cartellino da timbrare, niente uscite col freddo ed il vento, sotto la pioggia o la neve, nel traffico impazzito di una metropoli nelle ore di punta. A meno che non sia necessario vedere un cliente, fare una riunione etc…

Che dire? Come in ogni situazione esistono i vantaggi e gli svantaggi, e dipende da mille variabili. Solo tu puoi sapere se potrebbe fare per te! Che novità!!

 

 

You may also like