L’arte della gentilezza. Una vera forza.

É dimostrato da innumerevoli studi di psicologia che l’atteggiamento gentile e cortese è il vero segreto per trasformare ogni relazione sociale in ottimi rapporti.

Altro che passione, attrazione fisica! Lo scambio empatico tra due persone che sanno usare la cortesia nella maniera migliore porterà a risultati incredibili, come ad esempio unioni felici. E non mi sembra poco!

Già, la gentilezza è troppo spesso dimenticata da tutti noi ma se ci pensiamo bene può essere il collante perfetto di tutte le collaborazioni, le amicizie, di ogni rapporto. Ma vediamo come fare ad essere sempre gentili rispetto ad un mondo che si relaziona con noi ma che non sempre è in grado di esserlo.

Certo, gentili si nasce, voglio dire una persona caratterialmente portata allo scambio positivo di sensazioni con chiunque la approcci è di certo avvantaggiato. Ma anche il resto del mondo, se ci pensa un attimo, può capire che risulta il modo migliore per avere ottimi rapporti con chiunque, quindi vivere bene.

Questo per dire che se siete anche degli egoisti inguaribili, pensate bene a come stareste meglio se ogni persona che incontrate non si impersonifichi, sempre, in un nemico! Provate anche solo per esperimento, a rispondere gentilmente ad una persona che, al contrario, si rivolge a voi con arroganza!

Li spiazzerete! Provate per credere… È un esercizio che consiglio. Oppure uno più semplice che dà ottimi risultati: ogni volta che entro in uno studio medico, sorrido e saluto. Sono in pochi a rispondere. Se chiedo una ricetta ed esco, nel momento in cui sto per uscire e saluto di nuovo, la maggior parte dei presenti risponde al commiato. Miracolo!!! Il mondo, da sempre ha imparato più con l’esempio che con le regole.

Perché nelle relazioni umane ciò che davvero conta è  nutrirle con comportamenti caratterizzati dalla dolcezza e dalla cortesia, capaci di scatenare emozioni positive, che alla fine saranno corrisposte e condivise.

Et voilà, il gioco è fatto!!!

You may also like