Ci siamo… oh oh oh oh …

A Natale siamo tutti più buoni, quindi vorrei darvi anch’io qualche buona dritta per trascorrere un periodo festivo in nome del business, senza esserne schiavi, quindi iniziare il nuovo anno con la grinta giusta.

Perché se l’anno che sta per concludersi non è stato particolarmente felice, lavorativamente parlando, prendiamo in considerazione qualche fattore e vediamo di analizzarlo nella maniera giusta. Solo per tirarne le fila.

Prima ipotesi: abbiamo curato e lavorato assiduamente al nostro business plane ma i risultati non si stanno facendo vedere. Avete un buon team ma molto probabilmente, se il vostro progetto è complesso, di sicuro ci sarà stato qualche avanzamento, magari inferiore alle vostre aspettative.

L’importante è notare che si sia proceduto. Altrimenti avrete di certo un piano B, necessario.

Seconda ipotesi: non siamo riusciti a raggiungere i nostri obiettivi, nemmeno i primi. C’è qualcosa che decisamente non va, o nel vostro progetto, o negli obiettivi troppo ambiziosi. É il caso di mettersi a tavolino ed analizzare ogni step, quindi collaboratori, responsabilità ed obiettivi.

Terza ipotesi: dopo un inizio scoppiettante c’è stato un momento di stallo ed il nostro progetto sembra essersi fermato.

Questo in genere è naturale, l’importante è che non rappresenti un vero e proprio punto di arrivo, dopo il quale non esiste più crescita.

É il momento di fare il conti, è vero, ma non siate troppo spietati con voi stessi: ogni progetto ha bisogno di impegno ma anche di tempo per raccogliere risultati soddisfacenti. Non decenni, certo, ma non conosco aziende che in un anno abbiamo raggiunto l’apice, se non in casi eccezionali!

Lo so, il frigorifero dobbiamo tutti riempirlo e le spese sono sempre tante, soprattutto se hai appena iniziato un’attività.

Ma tutto questo era previsto, no? Quindi non demoralizzarti, piuttosto analizza per bene la situazione e progetta al meglio il passo successivo. Hai tempo per rilassarti in questo clima natalizio e magari trovare nuove e mirabolanti idee per migliorare il tuo business.

Bene, è Natale, sei nel momento migliore per osservare, condividere e, perchè no, festeggiare quest’anno di lavoro che si sta concludendo, con un occhio di riguardo al prossimo, che si affaccerà carico di energia e pensieri propositivi!

Buone feste a tutti voi, al vostro business e agli affetti più cari!

La vostra scribacchina irriverente.

 

You may also like