Dire, fare…

Dividiamo il pianeta in due parti: ci sono quelli che parlano e poi ci sono quelli che fanno.

E poi quelli che baciano, ma è un altro discorso!

Se nella vostra vita avete conosciuto persone che a parole hanno proclamato una cosa e nei fatti il tutto si è vanificato, sarete d’accordo con me che ciò che più conta è fare/agire.

Vuol dire che se decido di dirti determinate cose, sarò in grado di metterle in pratica.

In genere diffido di chi usa molte parole, e lo fa quasi per confondere.

Inoltre si sa, che per una questione statistica, se pronuncio mille frasi, è più probabile che ne dica qualche decina farlocca, piuttosto che se ne pronunciassi 10, ben calibrate!

Poi esistono persone che parlano poco ma potrebbero pure stare zitti, che sarebbe meglio. Un’altra questione.

Perché, come dicono in molti, a parole siamo capaci tutti. É poi nei fatti che viene fuori la capacità.

Nel nostro lavoro significa anche NON dire che con un budget minimo riuscirai a conquistare il mondo del web ma in pratica portare il cliente verso due direzioni: o ampliare l’offerta ventilata, oppure non fargli raggiungere ciò che si è stabilito.

Ed è per questo che consiglio sempre di essere sinceri con il cliente e con tutto il tatto di cui siete capaci, bisogna trasmettergli che se ha a disposizione un buon budget per iniziare allora si potranno fare determinate azioni, e puntare a certi risultati. Al contrario, non se ne parla di pretendere un ritorno stroboscopico, come vorrebbero, con un minimo investimento.

E di questi tempi, preferisco consigliare la sincerità, piuttosto di far leva sulle aspettative, sapendo bene di non poter arrivare a molto.

Una questione di responsabilità, direi: dici una cosa e agisci di conseguenza, sennò non vale…

Perché, diciamocelo, nessuno è capace di magia!

 

 

You may also like