DOMANDE FREQUENTI

La complessità dell’argomento è ormai tale da investire molte tipologie di professionalità diverse e ramificate, per questo sono molte le domande che sorgono in chi decide di investire nella promozione sul web della propria azienda. Ogni giorno queste domande ci vengono rivolte dalle persone che si avvalgono dei nostri servizi, ed ogni giorno rispondiamo basandoci sull’esperienza raccolta nell’ultimo decennio e sul costante aggiornamento professionale, che è il nostro lavoro e la nostra passione.

In questa pagina, pensando possano esservi utili, abbiamo raccolto alcune delle domande che ci vengono rivolte con maggiore frequenza, e le nostre risposte. Se non dovesse essere presente la risposta che cercate potete contattarci, gratuitamente e senza alcun impegno, per una consulenza personalizzata.

  • In che modo un sito web può aumentare la redditività della mia azienda?
    In diversi modi, alcuni riconducibili alla pubblicità tradizionale, altri peculiarmente legati alla natura di Internet.
    I primi sono di natura indiretta: propagazione del brand ed in generale dell’attività dell’azienda, presentazione accurata dei prodotti o servizi commercializzati, diffusione di informazioni settorializzate e potenzialmente utili per i visitatori del sito. I secondi sono di natura diretta: fornitura di servizi online alla propria clientela acquisita o potenziale, presentazione in tempo reale di nuovi prodotti o servizi, acquisizione di nominativi per contatti di natura commerciale, invio diretto di aggiornamenti commerciali agli iscritti al servizio newsletter, vendita diretta di prodotti [e-commerce].

  • Quanto costa realizzare un sito web?
    Una premessa è necessaria: i costi di progettazione, realizzazione e diffusione di un sito web sono in stretta relazione con i ricavi che si presuppone di ottenerne, e con la qualità e la quantità dei servizi che si intende offrire ai potenziali visitatori e utenti.
    Sulla base della premessa, e tenendo conto del fatto che già nel 2008 Google affermava di avere superato il trilione di siti web unici indicizzati, possiamo affermare che la definizione del budget da destinare alla propria comunicazione web non sia tanto una questione di cifre ma piuttosto di percentuali, nello specifico la percentuale da destinare alla progettazione e realizzazione raffrontata a quella necessaria a rendere il sito facilmente raggiungibile al proprio target potenziale grazie a mirate azioni di web marketing, per evitare il più diffuso dei fenomeni: la mancanza di accessi al sito, e la conseguente assenza di redditività.
     
  •  Un conoscente appassionato di computers si è offerto di realizzare il mio sito per una somma molto conveniente. Perché dovrei rivolgermi ad un’agenzia web, visto che tutte le loro offerte erano più alte?
    La somma delle competenze necessarie per la realizzazione di un progetto di comunicazione web è oggi talmente vasta e complessa da rendere improbabile che una sola persona possa occuparsi efficacemente di ogni fase della sua progettazione, realizzazione e diffusione. Per questo è necessario affidarsi ad una agenzia di comunicazione specializzata sul web quando l’obbiettivo sia ottenere redditività dal sito e non la semplice creazione di un “biglietto da visita” digitale da mostrare ai propri clienti acquisiti. Questa scelta è l’unica che può portare un progetto di comunicazione web ad essere una fonte di reddito, anziché una voce di costo in bilancio.