La verità

Ognuno ha un proprio concetto di verità. Spesso infatti succede che una persona sostenga una propria convinzione confondendola con la verità. Già. Ecco perché trovo sia importante non fissarsi sulla propria visione delle cose. Soprattutto sul lavoro. Ci sono tecniche provate da grandi guru che sbandierano il proprio successo raggiunto seguendo determinate regole. Perfetto. Ascoltiamo, […]

Continua

La sveglia mattutina

Partiamo dal presupposto che il mondo si divida in allodole e pipistrelli, cioè in persone per le quali svegliarsi presto è naturale, quindi non fan tardi la sera, ed altre invece che non andrebbero mai a dormire ma la mattina si sentono veri e propri stracci. Esistono anche persone che, nonostante le sere impegnate fino […]

Continua

Dire, fare…

Dividiamo il pianeta in due parti: ci sono quelli che parlano e poi ci sono quelli che fanno. E poi quelli che baciano, ma è un altro discorso! Se nella vostra vita avete conosciuto persone che a parole hanno proclamato una cosa e nei fatti il tutto si è vanificato, sarete d’accordo con me che […]

Continua

Il tempo, concetto volubile

Vorrei evitare di esprimere il solito concetto rispetto alla velocità in cui corre, troppo banale… E pure quello che non ne abbiamo mai abbastanza… Banale II… Facciamo il punto, invece, su quelli che di tempo non ne hanno mai, o meglio, che dicono di non averne mai… I superimpegnati, quelli coi quali, per avere un […]

Continua

Reinventarsi

É sempre stata un’arte, quella di rimettersi in piedi dopo una caduta, e di questi tempi si sente spesso di persone che occupavano determinate posizioni e poi, per vari motivi, si trovano a reinventarsi un lavoro. Personalmente trovo sia notevole, soprattutto arrivati ad una certa età, quando ti trovi dinnanzi ad un bivio e le […]

Continua

Le critiche sul tuo lavoro e blablabla

Iniziamo col dire che se non fai nulla, non verrai mai criticato. Bene. Al contrario, se sei una persona che fa tantissimo, tutto il giorno si impegna in qualcosa, sarai sommersa da mille critiche. Perchè, per statistica, se fai tre hai meno probabilità di sbagliare, quindi essere criticato , ma se produci cento, cresce esponenzialmente […]

Continua

Viaggiare per lavoro.

Oggi lavoriamo in remoto, possiamo spostarci il meno possibile ma in realtà siamo sempre in movimento: perché i clienti prima o poi ti vogliono vedere. É necessario. Quindi è tutto un movimento tra mezzi pubblici, treni, auto etc… Funzionassero perfettamente non ci sarebbero problemi ma dal momento in cui si sale su un autobus per […]

Continua

Informazione e sue fonti.

Essere informati. Sempre e su ogni cosa, anche contro la nostra volontà. Sì, perché volente o nolente, anche mentre siamo sintonizzati su qualsivoglia frequenza radiofonica, ci investono con le notizie del momento. Di qualsiasi genere. Per questo siamo più informati? Ma va’, siamo solo più bombardati da ciò che vogliono farci sapere! Ci sentiamo tutti […]

Continua

Avere ragione. Sempre.

Chi la pensa così non fa di certo parte del mio mondo. Trovo che si sbagli in continuazione, nelle piccole cose. A volte nelle grandi, ma siamo umani, non macchine. E quelli che pensano di sbagliare poco sono i peggiori: non sono in grado di comprenderlo perché sbagliano pure in questo ragionamento!! Alla fine si […]

Continua

Il cambiamento.

Ci siamo abituati a maggiori cambiamenti, rispetto ad una volta. Le famiglie, ad esempio, nonostante non stessero più in piedi , nemmeno con la colla, andavano avanti, disgraziate, ma il cambiamento di stato civile non era accettato, in genere. Così il lavoro: succedeva spesso che si iniziasse a lavorare giovanissimi e per tutta la vita […]

Continua