Comunicare è come vivere

E ci sono mille modi diversi per farlo, perché ci sono miliardi di persone che comunicano.

E comunicare è alla base di ogni tipo di relazione. Se sei un’ottimo comunicatore di sensazioni e sai usare le parole giuste, avrai i risultati che ne conseguono.

Se, al contrario, non sapete esprimere alcunchè se non in maniera confusa e scorretta, avrete relazioni confuse e scorrette.

Così, se la vostra comunicazione, attraverso un sito web, una pagina Facebook, o attraverso qualsiasi altro mezzo non è chiara, efficace, non instaurerete alcuna relazione positiva con gli utenti. Non avrete alcun feedback positivo quindi avrete speso tempo e denaro per nulla.

Buttato.

Ed insistete: ho un sito, una pagina Facebook, mando in continuazione e-mail per presentare la mia attività, io comunico!! Vero!

Forse gli strumenti usati per comunicare non sono stati impiegati nella giusta maniera. Ci avete pensato?

Ingredienti di primissima qualità e tutti gli strumenti migliori per assemblarli non sono sufficienti per creare un pasto da gourmet!

Alla base di tutto stanno le persone, che con la propria professionalità/creatività assemblano, impastano, cuociono e presentano in modo eccellente. Questo darà un risultato ottimo!

Se vi è chiaro il concetto: potete avere il miglior Mac a disposizione, tutti gli strumenti perfetti per creare una comunicazione che vi darebbe un ritorno spettacolare, ma se non avete chi giostra il tutto, chi è capace di assemblare, creare, ideare, analizzare, monitorare, il risultato non arriverà mai.

Ed è per questo motivo che soffro di continui attacchi di nausea quando navigo e visito siti inesistenti, pagine facebook senza senso, e contemporaneamente parlo con utenti che non si capacitano dei motivi per i quali non abbiano ritorno dalla propria comunicazione!!

La differenza la fa il professionista: in qualsiasi professione.

 

You may also like